Tema della serata e speakers, GGD Marche #1

Scritto da Anna il 29 aprile 2009

La GGD Marche #1 si svilupperà attorno al tema del Social Media Marketing e vedrà la partecipazione di relatrici italiane ed internazionali che, nel corso della cena, illustreranno casi pratici e progetti di ricerca tutt’ora in corso.
Abbiamo il piacere di annunciare tra le speakers:

  • Sara Maternini, una delle maggiori professioniste nell’ambito del Community Manager e tra le prime ad aver esportato il format evento GGD in Italia;
  • Federica Pascucci, docente e ricercatrice di web marketing e social media strategies;
  • Kylene De Angelis, che racconterà del progetto europeo “Taccle” circa l’apprendimento sviluppato su piattaforme digitali.

Non è finita qui, abbiamo ancora un paio di chicche da estrarre dal magico cilindro…Suspance….Non perdeteci di vista! ;-)

GGD Marche #1, Ancona

Scritto da Anna il 28 marzo 2009

Finalmente vi comunichiamo ufficialmente la data della prima Girl Geek Dinner Marche, che si svolgerà venerdì 8 Maggio ad Ancona.

Abbiamo scelto di affrontare per questo nostro esordio, dopo la riformulazione del  gruppo da GGD Urbino a Marche, il tema del Social Media Marketing ci stiamo muovendo per portarvi delle speaker irresistibili ognuna delle quali darà un taglio personale al tema portando proprie esperienze professionali e case histories.

Se vuoi aiutarci a relizzare concretamente l’evento attraverso una sponsorship, scrivici a:

info[at]girlgeekdinnersmarche[dot]com

Il pomeriggio, per chi vorrà partecipare, segnaliamo una conferenza promossa da ClubTiMarche ed e-xtrategy insieme alla Facoltà di Economia – Università Politecnica delle Marche sul tema dell‘enterprise 2.0, nel quale interverranno numerose personalità di rilievo tra le quali Quintarelli, Brunozzi, Massarotto, con la moderazione di Luca Conti.

Con il patrocinio di...

  • Patrocinio Provincia PU
  • Patrocinio Comune di Fano

Sponsor

  • Sponsor
  • Sponsor
  • Sponsor
  • Sponsor
  • Sponsor
  • Sponsor
  • Sponsor
Girl Geek Dinners Marche on Facebook